Le nostre condoglianze alla famiglia Giorgini

Il 7 marzo è mancato all’affetto dei suoi cari Araldo Giorgini, Pepe, proseguendo la lunga serie di lutti che ormai affligge quasi mensilmente le colonne portanti che hanno sempre sostenuto questo paese fin da quando erano solo poche case.

Pochi giorni fa’ il carissimo Rinaldo, non ci siamo ancora ripresi noi cresciuti a Braccagni che ora ci ritroviamo a scrivere nuovamente le condoglianze. Purtroppo il ciclo della vita fa’ trovare questo momento che tocca o toccherà tutti quanti: dalla gioia della nascita, all’alba della vita, si inizia a percorrere una strada senza accorgersi che è un segmento con un inizio ed una fine; poi nell’adolescenza, nella gioventù, si corre lungo questo percorso senza mai guardare alla fine, è tanto lontana….. e ad un certo punto ti accorgi che chi hai vicino e ti ha accompagnato fin qui non regge più il tuo passo, rallenta, zoppica e, infine, si ferma. Ed allora vedi quale è un capolinea, e tanto più sei vicino a questa persona e tanto più hai la sensazione che una parte di te si sia fermata con lei. Ed un groppo sale in gola naturalmente, trattenuto solo dalla consapevolezza che una vita è stata vissuta in tutta la sua completezza ed il suo calore rimarrà sempre nel ricordo di chi ci ha percorso insieme questo pezzo di strada.

Maider, Lorenzo, Mirco, Tommaso, Gloria, Graziella ed ai parenti tutti vanno le nostre più sentite condoglianze ed un grazie per tutta la strada che abbiamo percorso con lui ed esprimiamo la nostra vicinanza a questi amici così vicini.


-- Download Le nostre condoglianze alla famiglia Giorgini as PDF --


Chiacchiere in libertà, , Permalink

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per la sicurezza antispam: * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>