Il ‘Progetto Salute’ del Centro di Promozione Sociale Gli Anta di Braccagni

 

In molti hanno chiesto che cosa stava accadendo dopo l’incontro con le istituzioni dello scorso 18 ottobre presso l’associazione, cercheremo quindi di fare un po’ di chiarezza tra tutte le varie voci che sono uscite in giro per il paese (ed è normale che accada, la necessità del medico di famiglia è una necessità primaria per chiunque), a volte anche alimentate a sproposito pur di dire la propria.

Ecco quindi cosa è stato organizzato per far si che non accada mai più che un paese intero si trovi in difficoltà come in questi giorni: recependo la volontà popolare e le indicazioni uscite sulle varie possibilità perseguibili a livello comunale, abbiamo quindi optato per cercare di creare un progetto pilota (in realtà inspirandosi anche all’esperienza degli amici di Montepescali) che avvicini vari medici o operatori sanitari alla cittadinanza in una sede ambulatoriale ritenuta idonea e priva di barriere architettoniche di sorta.

Da qui il primo passo per la realizzazione del ‘Progetto Salute’ con l’invio di una prima richiesta alla Società della Salute di Grosseto:

progetto_saluteNel frattempo che i tecnicismi per poter mettere in piedi tale progetto vanno avanti ci siamo guardati intorno proponendo a vari medici di aderire al progetto.

Vari sono gli interessati a partecipare a questa prima esperienza di ‘gestione popolare’ dell’ambulatorio ed in questi giorni la prima adesione definitiva è proprio di un medico di base che abbiamo il piacere di iscrivere in quello che contiamo possa diventare un bel centro di riferimento per la salute.

Ecco quindi il primo orario ufficiale che verrà, ad ogni cambiamento o nuova adesione, ripubblicato aggiornato. Prossimo obbiettivo: un pediatra che eserciti anche a Braccagni.

ambulatorioSarà inoltre definito nella giornata di lunedi 06 novembre, l’orario durante il quale potrà essere presente, uno più giorni, un incaricato presso il C.P.S. Gli Anta per permettere la scelta del medico di base, sia questo parte del progetto o altro medico, con lo scopo di favorire il cambiamento massivo per coloro che ad oggi si trovano di fatto senza medico di famiglia o che debbano cambiare medico senza dover andare a Grosseto presso gli appositi uffici in via Don Minzoni.

Si ricorda che per poter operare la scelta per conto di altra persona è necessaria la delega e la copia del documento di identità del delegante.

C.P.S. Gli Anta

Gli Anta, Iniziative, Succede a Braccagni, , , Permalink

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per la sicurezza antispam: * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>