Sandro Pertini: il Presidente

Oggi 24 febbraio 1990 moriva Sandro Pertini, il Presidente della Repubblica Italiana più amato dal suo popolo.

Dissidente, perseguitato, partigiano, famosa è la lettera a sua madre dove la rimproverava di aver chiesto la grazia per suo conto dando l’esempio a tutti coloro che disperavano di riuscire ad uscire da una guerra e da un periodo si buio per la nostra Nazione.

Ecco, per ricordarlo, in uno dei momenti più famosi: l’appello ai giovani

Si insediò nel 1978, due mesi dopo la morte di Aldo Moro e pochi mesi dopo la strage di via Fani, uno dei momenti più bui della nostra Repubblica che solo una persona carismatica come lui poteva guidare.

Grazie Presidente.

Chiacchiere in libertà, La Storia del 19xx, Succede a Braccagni, , Permalink

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per la sicurezza antispam: * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>