Bruno Terzo, il Popi per gli amici, è morto oggi.

Bruno Terzo, presidente del Centro di Promozione Sociale Gli Anta di Braccagni è mancato nel tardo pomeriggio.

…fervono i preparativi per la festa di San Valentino 2015, un’occasione per ritrovarsi ancora una volta insieme tra amici soci del centro che ormai unisce vecchie e nuove generazioni quando, all’improvviso, è giunta l’inattesa notizia della sua morte…

Immagino così, dopo averne parlato con l’amico Fabio, l’arrivo della notizia in cucina al centro sociale, così come quando mi è arrivata ha lasciato senza parole loro come il sottoscritto. Bruno è l’indiscusso artefice di un cambiamento epocale nell’organizzazione di quel gruppetto di anziani che da semplici amici che si ritrovavano a giocare a carte o per qualche cena si sono trasformati in un vero e proprio centro di aggregazione del paese di Braccagni.

Mancheranno a molti le sue battute quando raccontava gli aneddoti alle riunioni, la sua capacità di aggregare, di mediare, di perseguire uno scopo senza abbandonare mai l’obbiettivo finale. Tutti noi lo incontravamo in ogni dove ed una parola non l’ha mai negata a nessuno, neanche se c’era da discutere.

Personalmente voglio ringraziarlo perché specialmente negli ultimi anni piacevole e rassicurante è stato il confronto con lui, con la sua esperienza, con la sua capacità di fare ciò che si era prefissato e spero di aver imparato qualcosa da cotanto mentore e dalla sua arte di destreggiarsi tra la gente e le istituzioni.

Il Braccagni che conoscono quelli della mia generazione sta’ sempre più assottigliandosi, le fila si serrano ma i fanti sono sempre di meno, è la battaglia della vita, un ciclo che inesorabile avanza ma che lascia sempre più un gran senso di vuoto e di amarezza.

Condoglianze da parte di tutto il blog a sua moglie, a suo figlio ed ai parenti ed amici tutti.

Robi

Gli Anta, Succede a Braccagni, , Permalink

2 Responses to Bruno Terzo, il Popi per gli amici, è morto oggi.

  1. Carlo Vellutini says:

    Prima ho postato il messaggio inviato alle redazioni dal Sindaco Bonifazi. Adesso ci terrei a lasciare in piazza un ricordo di Bruno. Di fatto, come tutti i braccagnini, lo conoscevo da sempre, non solo per l’amicizia con Alessandro che è stato in classe con mio fratello. Bruno è sempre stato una persona che si è data da fare per la comunità. Lo faceva ai tempi della sagra degli anni ’80, prima che il lavoro lo portasse in giro per l’Italia, lo ha fatto dopo la pensione prendendo in mano le redini del centro sociale “gli Anta”. Vorrei ricordare anche come l’ex centro anziani in poche settimane ha perso tre dei presidenti che lo avevano condotto negli ultimi decenni, Altivario Pepi, Domenico Martini e, appunto, Bruno. Devo dire che tra i tanti ricordi che ho di Bruno che, dopo la notizia mi è giunto come un flash, riguarda la nostra adolescenza. Fu lui, in un giorno di Capodanno a portarci insieme ad Alessandro, a mio fratello ed a Francesco Arzilli a vedere “Fantozzi va in pensione” che era appena uscito al cinema. Il film non fu tra i migliori della serie ed appena rientrati in auto ci guardò e con una celebre battuta fantozziana ci disse la sua sul quanto visto!!! Ogni volta che ci penso, con quella spontaneità che era tipica nelle sue affermazioni, mi fa sorridere anche adesso che non c’è più solo nel ricordarlo!!!

  2. Carlo Vellutini says:

    Scomparsa Bruno Terzo, Sindaco Bonifazi: “Se ne è andato un amico”

    “Persona appassionata e tenace”

    “Se ne è andato un amico. Bruno Terzo era l’anima di tante inziative a
    Braccagni, una persona appassionata e tenace. Ho avuto tante volte
    occasione di confrontarmi con lui e di misurarne le capacità. La sua
    scomparsa mi addolora profondamente e so che Grosseto e Braccagni gli
    devono molto. Sono sempre state le persone come lui a dare vita e
    concretezza alle comunità di cui fanno parte. Voglio infine esprimere la
    mia più sincera vicinanza ai familiari di Bruno, per la prematura
    scomparsa del loro caro”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per la sicurezza antispam: * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>